Il lavoro del foto reporter

“Mi scuso per la lunghezza della mia lettera, ma non ho avuto il tempo di scriverne una più breve”. 

Così scriveva Blaise Pascal nel 1656.

Il lavoro di fotoreporter sembra semplice basta un click.

Ma riassumere una storia in un’immagine non è così semplice come sembra, anzi…

Nel 2014 sono stato accreditato al Class 01 World Championship, disputato a Terracina (LT).

Luca Formilli Fendi, romano di nascita ma terracinese d’adozione, dopo un weekend di sofferenza è riuscito a vincere la gara domenicale.

La sua gioia è incontenibile ed il copilota Giovanni Carpitella lo porta in trionfo all’ombra del Tempio di Iovem Anxur con la bandiera a scacchi in mano ed i pugni al cielo.

Portare il gommone in posizione è un’operazione delicatissima visti i tempi ristrettissimi, il fatto di non sapere dove si fermeranno per festeggiare e, non in ultimo, gli altri concorrenti che sfrecciano a circa 200 km/h!!!

In tutto quel trambusto, magari sgomitando con i colleghi per avere lo spot migliore sul gommone, bisogna essere rapidissimi nell’impostare la macchina (tempi, diaframmi, ottica) e comporre.

1/250 di secondo, f10, ISO 250.

Solo allora viene il click.

Ma non hai il tempo di godere dello scatto perché sei già concentrato sul prossimo…

Ma la soddisfazione quando, mezz’ora dopo, rivedi la foto sul pc in media center non si può raccontare!

Foto: il trionfo di Luca Formilli Fendi, Class 01 World Championship Terracina 2014, © Gianluca Di Fazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.