Il sorriso d’oro di Rio

World Press Photo 2016

Sezione Sport, 3° classificato – perseveranza.

Il giamaicano Usain Bolt sorride e guarda indietro mentre vince la semifinale dei 100 metri alle Olimpiadi di Rio de Janeiro, Brasile.

Grandissimo intuito del fotografo che, avendo osservato l’abitudine dell’atleta di girarsi poco prima del traguardo, ha pensato di mettere una fotocamera sul carrellino e di impostare un tempo di scatto lungo in modo da avere un effetto panning su tutto il fotogramma meno che sul viso dell’atleta Giamaicano.

Fortuna?

Sicuramente c’è una buona dose di fortuna in questo scatto ma è altrettanto vero che è uno scatto cercato, magari tentato e cestinato centinaia di volte per via di risultati non soddisfacenti.

Immagino la frustrazione negli occhi e nel cuore del fotografo nel rivedere il contenuto delle cards, frustrazione che non ha influito sulla ricerca di questo risultato.

Chapeau K.O.P.

Foto: Il sorriso d’oro di Rio, Rio 2016, © Kai Oliver Pfaffenbach, Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.